Fondazione OAGE-Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova

Fondazione OAGE Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova LO ZIO DI BROOKLYN

LO ZIO DI BROOKLYN

RASSEGNA DI FILM NOVEMBRE 15


Giovedì 26 novembre alle 21 presso l'Ordine degli Architetti, Piazza San Matteo 18, verrà proiettato il film “LO ZIO DI BROOKLYN”
(Italia 1995) di Ciprì e Maresco - Durata 98'


Ambientato in una Palermo diroccata e disgregata, popolata da grotteschi personaggi, il film ben rappresenta le condizioni di alienazione di una grande città, in cui si intrecciano storie di solitudine e di frustrazione.


Nel film gag tragicomiche e paradossali si alternano con suggestive visioni oniriche; scene prive di consequenzialità logica lasciano il quadro a metafisiche immagini in bianco e nero.
I fratelli Gemelli vengono costretti da una coppia di nani mafiosi ad ospitare un anonimo e silenzioso personaggio (che dà il nome al film, essendo semplicemente chiamato "lo zio d'America"). Dopo un lungo periodo di prigionia forzata all'interno della loro abitazione, dovuta al gran numero di cani randagi che assediano la città, simbolo del degrado che prende il sopravvento sulla razza umana, lo "zio" sparisce misteriosamente ed i fratelli si recano alla sua ricerca in un ambiente contornato di ruderi, di macerie e di resti industriali.
Ciprì e Maresco iniziano a collaborare con “Blob” e “Fuori orario. Cose (mai) viste” nel 1990. Dopo aver partecipato ad Avanzi, iniziano a produrre “Cinico TV”.
Le puntate della serie sono composte da quadretti in bianco e nero girati in video che hanno come protagonisti uomini obesi e seminudi, vecchi siciliani che non riescono neanche a parlare, ragazzi afflitti da malattie mentali, smorfie e situazioni assurde e deliranti ripetute ossessivamente.
Altri film prodotti dalla coppia di autori sono stati Totò che visse due volte (1998) e Il ritorno di Cagliostro (2003)


L'INGRESSO E' LIBERO A TUTTI E GRATUITO