Fondazione OAGE-Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova

Fondazione OAGE Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova Cwg coworking porto antico

Cwg coworking porto antico

Chi siamo
CWG coworking porto antico è anzitutto uno spazio di lavoro condiviso, appunto un coworking, in cui professionisti e
freelance si trasmettono a vicenda ogni giorno esperienze diverse di lavoro, progetti, passioni.
Abbiamo cominciato questa avventura nel settembre 2014 ed ogni giorno, insieme ai coworker che ci scelgono,
cresciamo e ci arricchiamo di nuove idee e nuove passioni. Siamo diventati una piccola comunità in cui si concentra una
rete di soggetti in grado di offrire servizi diversificati alle imprese ed a chi vuole trasformare idee in business.
Rispetto ad altri coworking, ci specializziamo per l'interesse verso i temi del recupero e riuso del patrimonio esistente
(compreso quello dell'efficientamento energetico), della valutazione strategica degli interventi sul territorio, del marketing
territoriale, del web e product design.
Siamo nella rete del COWO nazionale e nei principali circuiti dei coworking nazionali ed internazionali. Abbiamo un sito
(www.coworkingportoantico.com) ed una pagina FB con ampia visibilità ed ottimi posizionamenti nei principali motori
di ricerca.
Nel maggio 2015, al fine di promuovere incontri e progetti culturali connessi al nostro clame “Ri-generiamo il lavoro, la
mente, il territorio”, abbiamo costituito l’Associazione CWG coworking porto antico. Nel 2016 è previsto quindi il nostro
primo ciclo di incontri pubblici a Genova.
A chi ci rivolgiamo
Anzitutto a professionisti e freelance, studenti e ricercatori che hanno necessità, a bassissimo costo, di uno spazio di
lavoro di alta qualità dotato dei principali strumenti di lavoro e di un ambiente stimolante e pieno di energia, in cui fare
rete, sviluppare nuovi progetti, fare innovazione, integrare i diversi saperi nello sviluppo di progetti.
Attraverso la rete di coworker e conoscenze diamo quindi supporto e lavoriamo per aziende, enti ed amministrazioni
pubbliche per lo sviluppo di progetti e ricerche inerenti i seguenti principali temi: buone pratiche e sostenibilità,
promozione e marketing culturale e territoriale, progetti europei e partenariati, formazione, piani di marketing, strategic e
media planner, web marketing, comunicazione web e social, brand design, disegno del prodotto e graphic design.
La sede degli incontri 2016
Abbiamo scelto quale luogo degli incontri della nostra Associazione CWG coworking porto antico lo splendido
complesso di Santa Maria di Castello (vicino alla Facoltà di Architettura di Ignazio Gardella) per la sua bellezza e
l’atmosfera in cui si respira. Quindi per contribuire, in minima parte ed in sintonia con gli obiettivi della nostra
Associazione CWG, al suo recupero e parziale ri-uso, sperando possa diventare anche un polo di incontri, seminari,
dibattiti culturali per Genova.
La chiesa di Santa Maria di Castello è uno dei più antichi luoghi di culto cristiano di Genova ed una delle più integre e
suggestive architetture romaniche della città. Il complesso di Santa Maria di Castello è stato restaurato dall’Ing. Cesare
Fera (Savona 8.11.1922 - Genova 16.01.1995). Chiesa, complesso e raffinato restauro saranno ammirabili prima dei
nostri incontri.
Gli incontri 2016
In un periodo caratterizzato dalla crisi delle opportunità lavorative, presenteremo progetti, iniziative, casi concreti
caratterizzati comunque da alcune delle seguenti principali componenti: innovazione, idea, ricerca, tecnologia,
organizzazione del processo, valorizzazione di patrimoni o risorse disponibili. Esempi “virtuosi” che, seppur
connessi a “mondi o discipline diverse”, risultano strettamente legati dal fil rouge “Ri-generiamo il lavoro, la mente, il
territorio”.
Un ciclo di incontri trasversali sui temi del lavoro, dell’architettura, del paesaggio e, più in generale, delle idee che, anche
a seguito della crisi economica, molte persone hanno ritrovato. Siamo infatti convinti che, soprattutto nell’era della
conoscenza (come alcuni la definiscono), partire dalle idee, ma anche dalla concretezza e successo che segue l’idea,
possa servire a stimolare nuove idee per rilanciare la rigenerazione di un territorio e, quindi, della sua economia.
Noi ci rivolgiamo alla Liguria e pertanto nei nostri incontri c’è sempre un po’ di Liguria. Quella Liguria che è esempio o,
attraverso altre esperienze, che potrebbe essere o diventare di esempio.

 

Vedi incontri 

Scarica il manifesto (pdf)