Fondazione OAGE-Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova

Fondazione OAGE Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova Progetto di presidio ambientale dedicato alla pesca sportiva: inaugurazione a masone 31/10/2015

Progetto di presidio ambientale dedicato alla pesca sportiva: inaugurazione a masone 31/10/2015

 

 

Progetto di presidio ambientale dedicato alla pesca sportiva: Inaugurazione a Masone (GE) del 31/10/2015

 

Quando la pesca diventa uno strumento di tutela ambientale: è successo così a un gruppo di amici riuniti in un sodalizio di architetti, designer, esperti di comunicazione e non solo che, pur provenendo da ambiti completamente diversi, uniti dalla passione sia per lo sport outdoor del Fly Fishing (passione di tipica vocazione anglosassone) che dalla sensibilità verso l’ecosistema Acqua e alla sua Biodiversità, hanno sposato l’ambizioso progetto di dedicarsi alla conservazione e alla tutela di un piccolo angolo di paradiso al fresco dei boschi delle Alpi Marittime della Regione Piemonte in quel di Valdieri, in Alta Valle Gesso in Provincia di Cuneo nel “Parco Naturale delle Alpi Marittime”.

Oggi dopo 6 anni di gestione del territorio e delle risorse il progetto IL GESSO DELLA REGINA è riuscito a dimostrare come un fiume e un ambiente di ripa gestito come riserva di pesca può diventare un polo di attrazione a livello mondiale per divenire anche un efficace presidio ambientale del territorio.

Questa iniziativa è di esempio e di stimolo anche per altre iniziative: in particolare anche in Regione Liguria, in Provincia di Genova a Masone sul Torrente Stura.

L’occasione è segnalare che sabato 31 ottobre, nella “Riserva di Pesca sul Torrente Stura”, in concomitanza con l’evento sportivo “1° Memorial Danilo Ottonello”- gara di pesca in acque interne - verrà istallata una bacheca che sarà gemella a quella istallata sul Ruscello Vivaio (Progetto PSR europeo) a Valdieri.

Entrambe le iniziative sono collegate dalla uguaglianza della bacheca (la stessa come forma ma con diversi contenuti) che “gemella” Valdieri e Masone grazie alla comune frequentazione di Danilo Ottonello (scomparso prematuramente nel 2011) che è stato socio fondatore de IL GESSO DELLA REGINA ma anche un grande appassionato di pesca anche in quel di Masone dove era coinvolto nell’ammirazione comunale.

All’evento sono attese, oltre alle Autorità locali, anche l’assessorato di riferimento regionale.

Inoltre si segnala che venerdi 23 ottobre su TeleGenova, nel programma “diVenerdi’ condotto dal giornalista Enrico Cirone, dalle ore 21 alle 22 (ed in particolare alle 21,30), ci sarà una intervista speciale all’ospite arch. Simone Ardigò, fondatore e team leader della riserva IL GESSO DELLA REGINA, che parlerà delle peculiarità e degli importanti traguardi raggiunti da questo progetto ambientale.